PERCHè ANDAVA FATTO

come dare senso ad una giornata nella quale svegliandoti vedi i tuoi tutti genitori sistemati di tutto punto che affermano di partire per tre giorni, non sei pronta psicologicamente a seguirli per fare la girovaga cosmopolita e allora per non pentirti della tua statica scelta circondata da aloni di noia incontrollati fai un giro di chiamate e si monta su un set che visto da fuori dalla finestra ha più l'impressione di essere l'interno di una casa chiusa.

un giorno verranno anche set migliori, per ora accontentiamoci che almeno è rimasto ogni tanto un divertimento senza pc.

chi non ha ancora imparato a riconoscermi si becca una pagaiata.

in culo.

————————————–
mmìy parents were out for 3 days and me and my friends had fun with photography.
it's not a perfect photoset but it was funny.
if you don't know who am I of theese 2 girls you're not so nerd as you think, and I'll punch you.
so if you say AWWW you're so preettyyy you don't look like a man at all!! probably you're making a mistake.

10 thoughts on “PERCHè ANDAVA FATTO

  1. Bla bla bla, sì sì, ok ok, tutto molto bello ma..VOGLIAMO LE FOTO OSè(e tu sai che mi bastano di un soggetto).Ah,comunque non vale usare photoshop per diventare meno affilata, cioè. quasi non ti distinguo dalla Cosetta

  2. PAOLO- PFFFF ormai ci avete fatto l'abitudine..CLER- non ci frequentavamo quando abbiamo teschiato ;_; KM2 sono i copyright collaboreshan fotografo+ritoccatrice A_ADOUN- suca.BAMBOLA- tencssssssssssssssss

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s