e dopo mesi e mesi ( dicembre credo) di attesa del pacco di fastweb e di tutte quelle cose burocratiche che tanto mi divertono, ojji finalmente il computer ha cominciato a connettersi.
diciamo che data l assenza di spine xil telefono nella mia lussuosa abitazione romana, il modem attualmente taglia il corridoio con i suoi amici fili attentando alla vita di qualche passante.
in effetti anche il computer in bilico tra la sedia ed il letto con i cavi in tensione che non impediscono la chiusura della porta ma ne impediscono l apertura fanno la loro figura.
e questo è oltretutto il massimo della comodità ke sono riushita ad ottenere dopo ore di sperimentazione, dovevate vedermi prima.

ma non lo avete fatto. pazienza.

mi si è strappato il muscolo del mignolo.
anche questo è molto interessante.
stasera l apatia mi assale.
ho problemi a disegnare capelli e mani..
vorrei fare 1milione di cose ma non mi va di concretizzarne nessuna.
vorrei averlo fatto xò.

..madonna che palle..

sono contenta comunque. spero di poter essere presto anche realizzata

<– una nuova perla per voi tutti.

2 thoughts on “

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s